Home » Servizi » Pulizia canne fumarie

Pulizia canne fumarie a roma

Una delle operazioni più importanti ma anche più complesse è la pulizia della canna fumaria va effettuata ogni 12 mesi per tutti gli impianti di riscaldamento a gas. Fai controllare l'impianto, chiama Edilizia Alternativa operiamo in tutta Roma

Qualsiasi sistema di riscaldamento ha bisogno di una serie di interventi di manutenzione periodici, che permettono di mantenere l’impianto nelle sue condizioni ottimali di funzionamento, evitando danni, guasti improvvisi e la perdita di efficienza del sistema. Una delle operazioni più importanti ma anche più complesse è la pulizia della canna fumaria.

Un condotto di aerazione perfettamente libero da ostruzioni garantisce un tiraggio eccellente dell’impianto di riscaldamento, assicurando consumi contenuti e una temperatura operativa sempre in linea con gli standard forniti dal costruttore. Si tratta di un intervento complesso per il quale è sconsigliato il fai da te, invece è sempre un’ottima soluzione rivolgersi a degli specialisti esperti del settore.

Pulizia canna fumaria: perché è importante effettuarla

La pulizia canna fumaria andrebbe eseguita regolarmente su ogni tipo di impianto di riscaldamento, comprese le stufe, i termocamini e i caminetti, ciò è necessario poiché con la combustione vengono rilasciati nel condotto di aspirazione dell’aria diversi materiali di scarto, noti come fuliggine, che si attaccano alle pareti interne causando incrostazioni e una diminuzione della portata d'aria nel condotto.
Quando diminuisce il tiraggio dell’impianto di riscaldamento, la stufa o il camino iniziano a funzionare con meno efficienza consumando maggiori quantità di combustibile, riducendo di conseguenza la temperatura di funzionamento e aumentando le sostanze nocive liberate nell’aria. Questa situazione è potenzialmente molto pericolosa, sia perché peggiora la qualità dell’aria all’interno della propria abitazione, sia perché aumenta il rischio di incendi.

I residui di fuliggine possono dare vita a piccoli incendi e scoppi, se non opportunamente rimossi e lasciati accumulare nelle pareti interni del condotto di aerazione. Le normative di legge prevedono l’obbligo della manutenzione della canna fumaria almeno una volta l’anno, soprattutto per tutti gli impianti di riscaldamento condominiali, con il controllo e la certificazione dei fumi di scarico e dei residui da parte di un tecnico specializzato.

Lo stesso bisognerebbe fare anche con le canne fumarie degli impianti privati, poiché sono soggette alle stesse condizioni di utilizzo e quindi alle medesime problematiche. Un tiraggio perfetto e un condotto pulito possono garantire un’operatività dell’impianto di riscaldamento sempre ottimale, mettendo al riparo da spiacevoli incidenti e situazioni pericolose. 

Come capire quando effettuare la pulizia della canna fumaria

Richiedi un sopralluogo gratuito
Nome e Cognome* 
Email*  
Telefono* 
Messaggio
Informativa sulla privacy
Dichiaro di aver letto e accettare la privacy* 
Nonostante sia consigliata una manutenzione costante della canna fumaria almeno una volta l’anno, sono purtroppo ancora molte le persone che non effettuano regolarmente questi controlli. Per capire se il proprio impianto ha bisogno urgentemente di un trattamento di pulizia è possibile verificare la presenza di alcuni segnali d'allarme.

I sintomi più comuni di una canna fumaria sporca e inefficiente sono:

  • presenza di fumo
  • fuoriuscita di fuliggine
  • cattivi odori
  • peggioramento delle prestazioni
  • aumento dei consumi

Tutti questi fattori mostrano evidenti problemi rispetto al normale funzionamento dell’impianto di riscaldamento, spesso risalenti a una cattiva gestione dei condotti di ventilazione e delle altre componenti del sistema. Bisogna ricordarsi che un impianto perfettamente in regola, pulito e ben mantenuto, non causa cattivi odori, perdite di fuliggine o presenza di fumo. 

Oltre a questi fastidi una canna fumaria sporca diventa anche estremamente inefficiente, aumentando il costo legato ai consumi energetici di pellet, di gas o di legna a seconda del tipo di impianto installato, diminuendo anche la capacità stessa del sistema di generare e distribuire omogeneamente il calore all’interno di tutti gli ambienti e le stanze della propria casa.

Come pulire la canna fumaria

La pulizia della canna fumaria è un’operazione complessa e pericolosa, specialmente quando bisogna intervenire in impianti di riscaldamento condominiali o situati sul tetto della propria abitazione, esistono varie tecniche che si possono utilizzare per eliminare i residui di fuliggine dai condotti, adoperando spazzole speciali dotate di prolunghe ed estensioni e altri utensili in ferro per le incrostazioni più difficili.

In alcuni casi è possibile intervenire direttamente dal basso, quindi partendo dalla base del condotto per risalire fino alla sommità della canna fumaria. Tuttavia si tratta di un modo poco ortodosso e non molto pratico, infatti la maggior parte delle ditte specializzate nella pulizia della canna fumaria procedono invece dall’alto verso il basso. Naturalmente in questo caso è necessario lavorare in sicurezza, servendosi di mezzi, attrezzi e sistemi omologati per i lavori in quota.

Edilizia Alternativa: pulizia professionale delle canne fumarie a Roma

Vista la difficoltà e l’importanza della pulizia della canna fumaria è importante rivolgersi a dei professionisti del settore, come gli specialisti di Edilizia Alternativa. L’azienda è attiva da anni nel campo della manutenzione degli impianti di riscaldamento, dove in particolare è diventata un vero e proprio punto di riferimento nella pulizia in quota delle canne fumarie di qualsiasi tipo.

Grazie a un team di tecnici esperti, addestrati e preparati per lavorare in ogni condizione ambientale, Edilizia Alternativa riesce a garantire un intervento realizzato sempre a regola d’arte, disponibile per i privati, le imprese, i negozi e i gli stabili condominiali. La società è operativa su tutta Roma e provincia, cliccare su richiedi preventivo , oppure contattare il numero verde 800 035 181.

Tutti i lavori svolti vengono eseguiti in tempi rapidi e con un costo contenuto, per offrire sempre il miglior servizio possibile a tutti i clienti. Il nostro personale è in grado di effettuare interventi risolutori, che permettono di mantenere la propria caldaia o camino in condizioni perfette. Gli interventi vengono eseguiti senza creare alcun fastidio, infatti non è necessario montare ponteggi o altri tipi di supporti.

L’intervento di pulizia delle canne fumarie di Edilizia Alternativa

L’azienda è una delle poche in Italia ad aver messo a punto una tecnica di pulizia delle canne fumarie veramente innovativa, che non crea alcun disagio nè ai clienti nè ai loro vicini. Tutti gli interventi sono realizzati da operatori e tecnici altamente specializzati, con la tecnica dell'edilizia acrobatica.

Come accennato non vengono impiegati apparecchi o macchinari che potrebbero danneggiare il tetto o le pareti dell’abitazione, soltanto dei sistemi di funi opportunamente fissate per garantire la massima sicurezza degli addetti ai lavori. Ciò consente di abbattere i costi legati all’operazione di pulizia, offrendo di conseguenza un prezzo particolarmente conveniente a tutti i clienti che si rivolgono alla nostra azienda.

I vantaggi principali della pulizia acrobatica della canna fumaria


Questo tipo di tecnica permette di godere di diversi vantaggi, tra cui i principali sono:

  • ottimo rapporto qualità prezzo
  • disturbi minimi
  • nessuna opera muraria
  • rapidità d’esecuzione
  • rumorosità minima
  • costi vantaggiosi rispetto alla concorrenza
  • accesso in qualsiasi punto e ad ogni altezza

I lavori di pulizia delle canne fumarie che prevedono l’utilizzo delle funi sono decisamente molto vantaggiosi, poiché consentono di arrivare in qualsiasi luogo e altezza, compresi i punti più inaccessibili e impossibili da raggiungere con una gru o con un elevatore idraulico. Questa tecnica non crea nemmeno rumori fastidiosi, ingombri in strada o nelle aree condominiali, in più permette di eseguire la pulizia velocemente e con un netto risparmio economico per il cliente.

Quando effettuare la pulizia della canna fumaria?

La frequenza della pulizia della canna fumaria dipende dal tipo di impianto di riscaldamento installato, comunque è consigliabile far controllare i condotti e i fumi di scarto almeno una volta l’anno. La normativa di legge prevede l’obbligo di manutenzione della canna fumaria ogni 12 mesi per tutti gli impianti di riscaldamento a gas, mentre per quelli che utilizzano combustibili liquidi almeno due volte l’anno, quindi ogni 6 mesi. Invece gli impianti che richiedono l’uso di combustibili solidi hanno bisogno di una verifica delle condizioni operazionali almeno tre volte l’anno. 

Negli impianti che utilizzano la legna per la combustione è possibile prendere un altro riferimento, infatti sarebbe necessario pulire la canna fumaria ogni 400 Kg di legna bruciata e non soltanto in base al tempo. Il periodo migliore per l'intervento è la primavera, quindi subito dopo la fine della stagione invernale che corrisponde a quella del massimo funzionamento dell’impianto di riscaldamento. Tutte le operazioni di pulizia sull'impianto o sulla canna fumaria devono essere opportunamente registrate, per essere mostrate in caso di controlli da parte delle autorità competenti. 

Per questo motivo è fondamentale rivolgersi solo ed esclusivamente a professionisti qualificati, imprese che possano garantire il rispetto delle norme previste dalla legge e il rilascio dei bollini e delle certificazioni necessarie. Una pulizia ben eseguita della canna fumaria permette di allungare la durata di vita dell’impianto, di migliorare l’efficienza della caldaia e quindi di abbassarne anche i consumi, offrendo anche una qualità dell’aria ottimale per la sicurezza di tutta la famiglia.

Quanto costa la pulizia della canna fumaria?

La Edilizia Alternativa riesce a offrire un prezzo decisamente più basso rispetto alla media del mercato, garantendo una pulizia della canna fumaria perfetta a un costo conveniente e inferiore alla maggior parte delle ditte tradizionali. Per ricevere maggiori informazioni o richiedere un preventivo gratuito basta chiamare il numero verde 800 035 181, oppure compilare il form presente sul sito ufficiale e inviare una richiesta online per la pulizia della propria canna fumaria.