Home » Servizi » Impermeabilizzazioni terrazzi e balconi

Impermeabilizzazioni terrazzi e balconi a ROma

Verificare costantemente lo stato di terrazzi e balconi è molto importante, vediamo in dettaglio su cosa fare in caso di infiltrazioni

Cosa succede a terrazzi e balconi esposti alle intemperie

Poter godere di uno spazio esterno durante la bella stagione è un privilegio che non ha prezzo. Occuparsi della manutenzione dei balconi non è tuttavia così semplice come si pensa: i terrazzi sono costantemente in balìa degli agenti atmosferici e delle intemperie, ragion per cui sono naturalmente soggetti a degrado e danni d'ogni sorta e portata. Il pavimento è quello che più risente dei problemi causati dalla continua esposizione a pioggia, vento e sole battente: nel tempo tende infatti a perdere la sua impermeabilizzazione e ad usurarsi, nella maggior parte dei casi, più velocemente del previsto.
 
Richiedi un sopralluogo gratuito
Nome e Cognome* 
Email*  
Telefono* 
Messaggio
Informativa sulla privacy
Dichiaro di aver letto e accettare la privacy* 
Questo fenomeno compromette inevitabilmente l'aspetto e la robustezza del materiale utilizzato per il rivestimento del pavimento del nostro spazio esterno: genera crepe e fessurazioni più o meno evidenti, sulle quali è consigliabile intervenire immediatamente onde evitare che la situazione peggiori di giorno in giorno, ma provoca anche aloni piuttosto evidenti, distacco di piastrelle e cedimenti più o meno significativi di intonaco.

Come se non bastasse, i ferri delle strutture si ossidano e generano ruggine, sostanza potenzialmente pericolosa. Sminuire il problema significa andare incontro a danni ben più gravi che richiederanno, poi, interventi ancor più esosi: è il caso delle infiltrazioni, spesso alla base di vicende giudiziarie tra vicini di casa per via delle naturali conseguenze di questo genere di problematica. L'impermeabilizzazione terrazzi e balconi è dunque fondamentale non solo per mantenere rapporti di buon vicinato, ma anche per poter fruire il più alungo possibile dello spazio esterno di cui è provvista la nostra abitazione. 

Perché è importante impermeabilizzare gli spazi esterni?

Ad oggi l'edilizia acrobatica è la soluzione migliore nel caso in cui si abbia a che fare con infiltrazioni di acqua piovana. Gli operai, ovviamente addestrati e adeguatamente preparati ad affrontare le difficoltà del caso, lavorando su una doppia corda di sicurezza riusciranno nel minor tempo possibile a rimediare a tutti i danni causati da questo fastidioso fenomeno.

I vantaggi sono innumerevoli: il più importante è da ricercarsi nel fatto che non è richiesta l'installazione di ponteggi, operazione che allunga inesorabilmente i tempi e la durata complessiva dei lavori. Prima di entrare nel vivo dell'intervento, gli operai di Edilizia Alternativa sono chiamati a valutare lo stato di conservazione dei materiali e delle strutture del terrazzo: controllando le condizioni del pavimento per accertare che la posa sia stata effettuata correttamente valutando se vi siano infiltrazioni causate dall'usura della membrana impermeabilizzante o se, al contrario, alla radice del problema vi sia una perdita d'acqua degli impianti o un'errata pendenza del pavimento.

Una volta appurata la natura del problema è possibile procedere con gli interventi di manutensione o rifacimento totale del pavimento e del massetto oppure rimuoverlo temporaneamente per procedere all'impermeabilizzazione, ma se la situazione lo permette potranno anche solo sovrapporre un rivestimento già impermeabilizzato a quello attuale. 

Edilizia alternativa per impermeabilizzare terrazzi e balconi

Non è assolutamente possibile stabilire a priori se sia meglio effettuare o meno la rimozione del pavimento per procedere all'impermeabilizzazione terrazzi e balconi. Dipende dalle circostanze e da una serie di fattori in merito ai quali solo gli operai di Edilizia Alternativa potranno pronunciarsi dopo attente verifiche. Quel che è certo è che lo stato in cui versa la superficie influenza inevitabilmente la scelta del metodo da seguire: se le mattonelle sono integre e il pavimento apparentemente in buone condizioni, non è necessario demolire; nel caso in cui invece si sia già verificato un distacco parziale o totale delle piastrelle, è meglio rimuovere il pavimento prima di effettuarne l'impermeabilizzazione.

Solo se il massetto è irrecuperabile gli operai lo demoliranno del tutto consigliandone la sostituzione. A questo punto non resta che capire quale sia il prodotto migliore che garantisca un'impermeabilizzazione duratura ed accurata: generalmente si utilizza la guaina bituminosa, che oltre ad avere una buona resistenza meccanica è così robusta da essere destinata a durare molto a lungo nel tempo. Semplice da applicare, non richiede particolari accorgimenti a livello di manutenzione. L'alternativa migliore alla guaina bituminosa è la guaina liquida, una malta cementizia bicomponente elastica che si posa direttamente sul pavimento già in essere garantendo così un notevole risparmio di tempo e di denaro.

Tuttavia è possibile impiegare ai fini dell'impermeabilizzazione degli spazi esterni delle particolari resine trasparenti, appositamente pensate per riempire le fessure tra le fughe e rimediare ad eventuali lesioni, crepe e pori. La loro formulazione è tale da formare uno strato sigillante che rende il risultato finale praticamente impeccabile. Per quanto riguarda i costi degli interventi per l'impermeabilizzazione di terrazzi e balconi, è bene mettere subito in chiaro che Edilizia Alternativa deve la sua fama ai prezzi altamente competitivi che è in grado di proporre. Il fatto che non sia necessario montare ponteggi o noleggiare piattaforme aeree comporta già di per sé un notevole risparmio. Il lavoro su corda è più celere ed economico e il prezzo si stabilisce preventivamente in base ai metri quadri dello spazio che ci si appresta ad impermeabilizzare.