Home » Lavori realizzati »  Ripristino facciata Roma Via Federico Confanolieri
 Ripristino facciata Roma Via Federico Confanolieri

Ripristino facciata Roma Via Federico Confanolieri

VIA FEDERICO CONFALONIERI 1 – ROMA

INTERVENTO DI RIPRISTINO FACCIATA

La facciata di un edificio fa parte dei muri maestri, ovvero di quelle parti comuni di uno stabile il cui costo degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria viene ripartito fra tutti i condomini. Inoltre essendo esposta alla pubblica vista la facciata deve rispettare i canoni di decoro, estetica e sicurezza stabiliti dalle normative di legge. Per questo motivo è necessario effettuare periodicamente il ripristino della facciata e la sua tinteggiatura, operazioni che garantiscono la salvaguardia della decorazione esterna della facciata e la protezione dallo sporco e dall’erosione del tempo.

Tuttavia si tratta di operazioni che comportano un notevole disagio per i condomini, che oltre a trovarsi spesso in disaccordo sulla ripartizione delle spese devono sopportare mesi di disagi, a causa del montaggio dei ponteggi, della polvere, del rumore e dell’impatto visuale delle strutture di lavoro. Fortunatamente la nostra azienda ha una soluzione pratica ed efficace, ovvero il ripristino e la tinteggiatura della facciata condominiale come l'intervendo effettuato in Via Federico Confanolieri, attraverso i lavori edilizi su doppia corda, una tecnica che evita il montaggio dei ponteggi, riduce i costi dell’intervento e ne diminuisce la durata e i disagi.

Tinteggiatura e ripristino delle facciate condominiali con l’edilizia su corda: come funziona

Grazie ad anni d’esperienza nel settore e a un team di operai specializzati e altamente qualificati la nostra impresa è in grado di eseguire qualsiasi tipo di intervento per il ripristino delle facciate condominiali usando la tecnica a doppia fune. Si tratta di una metodologia innovativa che unisce le abilità alpinistiche più raffinate con quelle edilizie, coadiuvata dall’utilizzo di moderne attrezzature che garantiscono un ambiente di lavoro totalmente sicuro e perfettamente a norma di legge. Inoltre non avendo bisogno di ponteggi e di piattaforme aeree, noi della Edilizia Alternativa possiamo offrire un lavoro eseguito a regola d’arte a prezzi particolarmente convenienti. 

Ciò significa evitare tutti quei fastidi tipici della tinteggiatura delle facciate condominiali, come il rumore, l’ingombro, il blocco della visuale, l’estetica, la sporcizia e il blocco delle finestre. Le nostre squadre di tecnici professionisti infatti lavorano sempre in un ambiente pulito e con una rumorosità ridotta al minimo, occupando di volta in volta soltanto la parte interessata dalle operazioni di manutenzione. In questo modo tutto il resto della facciata rimane libero da ingombri e fastidi, per cui ogni condomino dovrà sopportare soltanto un tempo minimo per i lavori riguardanti la sua parte specifica di facciata.

La tecnica a doppia fune è una metodologia completamente sicura e affidabile, certificata dagli organismi di controllo del settore, mentre tutta l’attrezzatura viene sottoposta a severe verifiche e rigorosi controlli periodici. Non abbiamo bisogno di ponteggi perché i nostri tecnici lavorano sulla facciata condominiale calandosi direttamente dal tetto, rimanendo sospesi grazie a un avanzato sistema di ancoraggi, supporti e doppie funi di ultima generazione. Per l’intervento utilizziamo soltanto prodotti di altissima qualità, per garantire sempre un lavoro perfetto a tutti i nostri clienti di Roma e dintorni. Inoltre prima della tinteggiatura garantiamo il ripristino della superficie della facciata, attraverso operazioni di stuccatura e di piccole riparazioni.

I vantaggi dell’edilizia su fune: detrazioni fiscali e costi ridotti

Quando si interviene sulla facciata condominiale la normativa di legge individua due tipologie d’intervento, le opere di manutenzione ordinaria e quelle di manutenzione straordinaria. Nel primo caso rientrano tutti i lavori che non alterano l’aspetto estetico della parte esterna dell’edificio, ovvero quelle operazioni periodiche di tinteggiatura, di reintegro dell’intonaco e di messa in sicurezza della facciata, se invece le opere edilizie modificano il profilo della facciata allora si tratta di interventi di manutenzione straordinaria.

In entrambi i casi è possibile beneficiare delle detrazioni fiscali previste dalla legge, in particolare richiedendo una detrazione fiscale fino al 50% dell’Irpef sui lavori di manutenzione ordinaria per le parti comuni, oppure una detrazione fiscale sempre fino a un massimo del 50% per le spese relative agli interventi di manutenzione straordinaria occorsi sulle parti private. Tutto ciò, insieme al costo già ridotto delle opere eseguite in edilizia acrobatica su fune, consente ai condomini un risparmio notevole sulle spese per il ripristino delle facciate condominiali.

Come richiedere il nostro intervento per il ripristino delle facciate condominiali

Noi della Edilizia Alternativa siamo sempre a disposizione di tutti i nostri clienti, ai quali offriamo servizi completamente personalizzati in base alle loro esigenze. Contattando il nostro numero verde, oppure inviandoci un’email tramite il form di contatto online, saremo lieti di fornire tutte le informazioni sui nostri servizi e sulle tecniche su fune utilizzate per il ripristino delle facciate condominiali. Per qualsiasi necessità siamo pronti a realizzare un sopralluogo gratuito, con emissione di un preventivo di spesa dettagliato e senza impegno da valutare insieme agli altri condomini e al proprio amministratore di condominio.